Promozione turistica, valorizzazione territoriale e culturale

 

La Bandiera del Lago

La Lega Bisse del Garda è un’organizzazione che riunisce tutti i gruppi sportivi dei paesi del Lago di Garda e del Lago d’Iseo nei quali si pratica e si tramanda l’antica tradizione delle bisse, imbarcazioni di derivazione veneziana.
La prima regata documentata delle bisse ebbe luogo nel 1548, allorché le cronache riportarono la notizia di un palio a Salò, tenuto in occasione della visita di Stefano Tiepolo. Ai migliori vogatori dell’epoca veniva concesso l’onore di sfilare sul Canal Grande a Venezia. La struttura delle imbarcazioni è sostanzialmente rimasta la stessa nel corso del tempo; lo scafo a fondo piatto per incontrare minore resistenza sull'acqua, ospita quattro vogatori che remano in piedi, alla veneta, con una tecnica che mira ad amalgamare sincronismo, equilibrio e ritmo dei movimenti, leggeri e potenti al tempo stesso.

Dopo la prima guerra mondiale la tradizione venne riportata alla luce e si tennero nuovamente diverse regate sulle acque del lago, cui assistettero numerose celebrità. Gabriele D’Annunzio, residente a Gardone Riviera ed appassionato della tradizione, fece dono all’armo vincitore di un’opera dello scultore Vittorio Di Colbertaldo.
Dopo la pausa del secondo dopoguerra, nel 1967 alcuni appassionati commissionarono all’ultimo artigiano del lago la costruzione di una bissa per il paese di Lazise, che funse da modello per la costruzione delle altre. Da quell’anno si svolsero regolarmente dei campionati sul lago per la conquista della "bandiera del lago". Da diversi anni gli armi migliori hanno il diritto di sfilare nelle acque di Venezia in occasione della Regata Storica.

About Us

CittàdiLazise.it è un progetto di promozione e marketing territoriale con lo scopo di valorizzare il territorio, la cultura e le attività economiche di Lazise, Colà e Pacengo sul lago di Garda. Per maggiori informazioni contattaci
Facebook - Instagram - Twitter