fbpx

Curiosità

Il Torrione al cimitero di Lazise

Poco distante dal centro storico, nell’attuale cimitero, si trova un monumento unico nel suo genere. Restaurato e adibito a monumento ai caduti nel secolo scorso, il Torrione che si erge nel mezzo del cimitero di Lazise in realtà è la base di una colossale torre campanaria che fa comprendere chiaramente quanto grande dovesse essere la chiesa costruita a fianco.

bombarda-mastio

Colpo di bombarda sul mastio del castello

L’attuale aspetto della rocca e dell’area circostante risalgono alla seconda metà dell’Ottocento: nel 1871, infatti, Giovan Battista Buri (1800-1883), già proprietario di un palazzo in città (attuale via Garibaldi) e di una villa a San Michele in Campagna, acquistò il castello dall’allora proprietario Francesco Fontana.

Cerca

Territorio